Yo-Yo Fishing Reel

Dopo qualche mese di assenza, torno a grande richiesta dei lettori con una nuova recensione. Il prodotto che andrò ad illustrare oggi, a prima vista, può sembrare un po’ bizzarro ma alla fine credo sia utile inserirlo nel proprio equipaggiamento da Bushcraft, nel proprio Kit da Sopravvivenza oppure nella propria BOB.

(Vuoi ricevere gli articoli di Portale Sopravvivenza in anteprima sul tuo smartphone? Iscriviti al nostro canale Telegram).

Cos’è lo Yo-Yo Fishing Reel

Lo Yo-Yo Fishing Reel è un sistema di pesca automatica: un piccolo oggetto che sostituisce canne da pesca, mulinelli e lenza con la quale è possibile prendere pesci di taglia medio-piccola senza che sia necessaria partecipare attivamente alla pesca.

Come funziona

L’oggetto si presenta come una ruota in alluminio, leggera e caricata a molla. Intorno al perno centrale è avvolto un filo di nylon alla cui estremità è presente un piccolo amo con relativo peso di piombo. Inoltre, lo Yo-Yo è dotato di un foro, grazie al quale è possibile appendere, ancorare o fissare l’oggetto in qualunque punto. Nel video potete vedere  la preparazione dello Yo-Yo Fishing Reel (0:20) e la cattura di un pesce gatto (3:40).

Il funzionamento è semplice:

  1. la ruota, provvista di due piccoli denti, viene bloccata da un innesco;
  2. la lenza (circa 2 metri), passando per questo innesco, fa scattare il meccanismo quando il pesce abbocca;
  3. il pesce è trascinato in superficie dal riavvolgimento della molla.

Nonostante le ridotte dimensioni e l’apparente fragilità dell’oggetto, la molla all’interno genera una notevole energia, grazie alla quale è possibile catturare un pesce di piccole dimensioni o, comunque, trattenere pesci di più grossa taglia.

Quanto costa?

Il costo si aggira sui 10€ ed è possibile trovarlo su Ebay oppure su Amazon.

Personalmente non l’ho ancora testato, anche se conto di farlo al più presto. In ogni caso, girovagando sul Web ho trovato questo video che ne dimostra l’efficacia con i pesci gatto (che notoriamente non sono definibili pesci di piccola taglia).

Sperando di esser stato utile, vi invito a postare qui sotto tutti i vostri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.