Quattro tecniche di risparmio

Quattro tecniche di risparmio - Sopravvivenza economica

Risparmiare denaro ti sembra impossibile? Ecco quattro tecniche di risparmio che puoi applicare fin da subito.

#1 Non sprecare le risorse

L’idea di aprire una bolletta ti spaventa più dell’ultimo film horror apparso su Netflix? Una delle tecniche di risparmio che puoi applicare subito è cercare di adottare alcuni comportamenti virtuosi nella vita di tutti i giorni.

Alcuni esempi?
Non stare sotto la doccia più di 5 minuti (hai già consumato circa 80 litri di acqua!) e cerca di chiudere il soffione mentre ti insaponi.
Chiudi i rubinetti mentre ti spazzoli i denti o insaponi i piatti.
Non lasciare i dispositivi in stand-by con la spia rossa ma spegnili del tutto: si stima che l’energia consumata con queste spie sia il 10% del totale.
Sostituisci le tue lampadine alogene con quelle a LED a basso consumo.

#2 Impiega tempo in attività che non costano denaro

Rifletti sulle attività che svolgi nel tempo libero. Esci a fare shopping? Ti concedi qualche sfizio? Forse non hai pensato che puoi goderti molti momenti senza dover spendere un euro.
Puoi dire addio al pentimento post-acquisto pensando a come impiegare il tempo libero per altre attività a costo zero come scrivere, leggere, passeggiare al parco, chiamare un amico che non senti da tempo…

#3 Baratta o acquista usato

Esistono numerosi siti online che permettono di barattare. Per anni ho scambiato con una community di tutta Italia su zerorelativo.it ma adesso utilizzo spesso anche i gruppi Facebook dove trovo facilmente utenti della mia zona. Inserisci queste parole nella tua barra di ricerca “Cerco vendo baratto + il nome della tua città o regione” e richiedi l’iscrizione all’amministratore del gruppo.
In questi gruppi e nei siti di annunci (Subito, Ebay Annunci…) puoi trovare anche usato, spesso in ottime condizioni, che possono farti risparmiare sui nuovi acquisti.
Leggi anche: Crisi economica: come generare guadagni extra

#4 Tieni sott’occhio le spese e impara a risparmiare con un Kakebo

Il Kakebo è una sorta di agenda che ti aiuterà a gestire i tuoi soldi, acquisendo maggiore consapevolezza.
Ho acquistato il Kakebo dell’editore Vallardi per la prima volta a gennaio 2016 e ad oggi lo considero ancora uno degli acquisti migliori effettuati su Amazon.
Esistono Kakebo di svariati editori ma questo è strutturato in modo particolarmente efficace e con soli 11€ di spesa ti permette di cambiare il tuo rapporto con il denaro.

Quattro anni fa iniziavo la mia vita da sola e avevo paura di non saper gestire le mie finanze. Entrate, bollette, internet, qualche risparmio… non avevo un’idea chiara di come contabilizzare questi flussi di denaro e sono andata alla ricerca di uno strumento strutturato che mi permettesse di farlo.
Mi sono quindi imbattuta in questo Kakebo e nelle recensioni degli altri utenti Amazon che ringrazio come sempre per le loro opinioni esaustive.
All’inizio non mi è sembrato facilissimo con tutte quelle tabelle da compilare, ma le istruzioni erano chiare e tutto spiegato nel dettaglio con esempi facili da comprendere, quindi bastava farci la mano.

Il Kakebo sa donarti consapevolezza e in cambio richiede un minimo di applicazione e costanza. Ne ho parlato più approfonditamente qui: Sopravvivenza economica: gestire le proprie finanze

Leggi anche:
Ecco perché crypto e prepping non vanno d’accordo
Preparazione economica: il sondaggio nelle community di preppers

Foto di cottonbro da Pexels

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.