Che cosa comunica la tua auto?

Sticker automobile informazioni - strategie grey man

Orario di punta, semaforo: in un attimo di noia ti soffermi a guardare il retro dell’auto davanti a te. 
Ci sono diversi sticker e così, mentre i secondi passano, inizi a farti un’idea delle persone a cui appartiene: famiglia, hobby, animali…

(Vuoi ricevere gli articoli di Portale Sopravvivenza in anteprima sul tuo smartphone? Iscriviti al nostro canale Telegram.)

Attenzione a quello che mostri sulla tua auto

In Italia non sono così diffusi come negli USA ma anche nel nostro Paese gli sticker iniziano ad essere sempre più presenti. Forse anche tu ne hai uno con la classica famiglia stilizzata. 

Prima di applicarne uno, fermati un attimo a riflettere sulle informazioni che potresti con leggerezza lasciare ad un malintenzionato sulla tua famiglia e le tue abitudini. Prendilo come un semplice spunto di riflessione ma ricorda sempre che avere un profilo basso a volte può tornare utile.

#1 Informazioni sui componenti della tua famiglia

Baby on Board, il famoso sticker con i componenti della famiglia e i loro nomi o uno sticker del tuo cane con il suo nome possono trasmettere diverse informazioni in possibili malintenzionati nei pressi della tua auto.
Tralasciando per un attimo l’utilità primaria dell’adesivo Baby On Board, far presente che hai un figlio appena nato può comunicare che sei spesso focalizzato su di lui o con le mani già impegnate quando scendi o sali dall’auto, lasciando ad un ladro vita più semplice se ti ha preso di mira o se deve scegliere il suo prossimo bersaglio.

Mostrare il nome dei tuoi figli piccoli potrebbe renderli prede di persone senza scrupoli nel momento in cui ti distrai, quando un’altra persona li avvicina chiamandoli per nome.
Un adesivo con il tuo animale, magari completo anche di nome o razza, non offre solo informazioni sulla taglia dell’animale e potenziale pericolosità, ma mostra anche il nome portando quindi un ladro ad utilizzare metodi per ammansirlo o chiamarlo verso di lui per fargli del male.

Copyright: Giunti al Punto

#2 Abitudini, hobby e lavoro

Adesivi su hobby e passioni, peggio ancora se associabili facilmente ai figli, comunicano qualcosa come: “lascia che ti presenti i miei figli: sono impegnati spesso in attività extracurricolari che ci portano fuori la sera o nei weekend per allenamenti o partite”.

Un adesivo che mostra passioni relative ad altri mezzi trasporto (moto, motocross, ciclismo, …) dice invece: “Mi piacciono i giocattoli costosi: probabilmente li troverai nel mio garage”. Inoltre “amiamo gli sport all’aria aperta e spesso andiamo via nei weekend lasciando la casa incustodita”.

Copyright: Ebay

Il logo della tua attività può facilmente mostrare dove lascerai l’auto per un lungo periodo di tempo durante il giorno. 

Uno spunto di riflessione

Come abbiamo detto all’inizio, questo è un articolo scritto con l’intenzione di farci riflettere su quante informazioni è possibile lasciare su di noi con le nostre piccole azioni quotidiane, anche quelle apparentemente innocue.
Se portiamo con noi tutte queste informazioni con alcuni sticker, quanto può imparare di noi una persona dopo una breve occhiata ai nostri social media? Quanti dati rilasciamo a terzi grazie ai nostri comportamenti online? Centinaia di metadati, piccole briciole di pane che possono essere usate a tuo favore ma anche a tuo svantaggio. Seppur esistano delle soluzioni come NordVPN di cui ti abbiamo parlato in uno dei nostri precedenti articoli (Strategie grey man online: la connessione VPN), dovremmo cercare di condurre una vita che lasci dietro di noi meno tracce possibile.

La strategia da “Grey Man” non sempre è attuabile, soprattutto se non approcciata fin dall’inizio. Tuttavia, riflettere sulla propria esposizione è fondamentale per comprendere quali possano essere le leve usate da potenziali malintenzionati per riuscire aggirare le nostre difese.

Nord VPN

Vuoi attivare una connessione VPN? Per tutti i fan di Portale Sopravvivenza, la tariffa triennale con il servizio NordVPN costa poco più di 3€ al mese. Per attivare NordVPN usufruendo dello sconto puoi usare questo link.

Foto di Orna Wachman da Pixabay 

Total
6
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Alluvione e inondazione: come prepararsi

Articolo successivo
outlery - posate outlery - posate

Outlery: addio alle posate di plastica nella BOB

Total
6
Share