Amazon Prime Day: conviene davvero?

Offerte Prime Day convengono davvero

Ogni anno, nel mese di luglio, l’Amazon Prime Day offre agli utenti con abbonamento Prime sconti e offerte su oltre un milione di prodotti.
In questo articolo puoi trovare alcuni trucchi e consigli per capire se convengono davvero.

L’Amazon Prime Day è un’offerta esclusiva per gli utenti Amazon Prime. Se non lo sei ancora non preoccuparti: puoi attivare un mese di prova gratuita che potrai disdire in qualsiasi momento, sempre gratuitamente dalla tua area riservata. Alla scadenza dei 30 giorni, Prime Day non si rinnoverà e non dovrai pagare nulla.

Da abbonato Prime potrai accedere anche ad altri servizi esclusivi: Prime Video, accesso anticipato alle Offerte Lampo, spazio di archiviazione illimitato per le tue foto, Prime Reading… e molto altro.

Per poter accedere alle offerte del Prime Day è quindi fondamentale iscriversi a questo programma entrando così nel club esclusivo che per due giorni potrà approfittare di tutto quel che Amazon metterà a disposizione. Iscriviti cliccando qui: Iscrizione Amazon Prime.

Una volta che avrai effettuato l’iscrizione, non farti tentare dalle offerte sarà quasi impossibile 🙂 Prima di darti alle spese folli, segui questi tre brevi consigli.

(Vuoi ricevere gli articoli di Portale Sopravvivenza in anteprima sul tuo smartphone? Iscriviti al nostro canale Telegram)

1. Verifica l’andamento del prezzo nel tempo

Alcuni prodotti sono su Amazon a prezzo ribassato già molti mesi prima del Prime Day seppur la maggior parte delle vendite si concentri proprio durante questi giorni.
Prima di farti tentare dal prezzo di partenza e dal super sconto applicato, verifica se nel corso dell’anno il prodotto che ti interessa non ha raggiunto prezzi minori. A volte può capitare che i prezzi si alzino proprio in occasione del Prime Day! ^.^
Io uso CamelCamelCamel.com: basta inserire l’URL del prodotto che ti interessa e ti mostrerà l’andamento del prezzo nel tempo.
Lo smartphone che ti interessa è al minimo storico? Non fartelo scappare!

2. Controlla l’anno di uscita del prodotto

Non tutti i prodotti hanno bisogno di essere super recenti per considerarsi vantaggiosi e di qualità, ma per molti articoli, soprattutto nella categoria tecnologica, l’anno di uscita può rappresentare un elemento determinante. Cerca maggiori informazioni online oppure scrolla la scheda-prodotto fino a trovare le informazioni che stai cercando.

3. Controlla su altri store

Anche la concorrenza si dà da fare durante il Prime Day. Per evitare un esodo verso Amazon, durante queste giornate, molti competitor (Euronics, Mediaworld, Unieuro…) attivano promozioni e offerte spesso più convenienti. Cinque minuti in più per controllare su queste piattaforme potrebbe farti risparmiare qualche decina di euro.

4. Fai un salto su Amazon Warehouse

Molti prodotti sono disponibili anche sottoforma di usato garantito da Amazon. A volte i prodotti sono pari al nuovo con la sola scatola già aperta da un utente che ha effettuato un reso e per questo scontati anche del 20%.
Altre volte i prodotti possono essere poco usati con lievi segni di imperfezioni. Per verificare le condizioni dei prodotti usati, clicca sulla voce sotto il prodotto e leggi con attenzione quanto riportato.
Acquistare su Amazon Warehouse conviene soprattutto durante il PrimeDay dove molti oggetti subiscono un ulteriore sconto del 20%!

Hai altri consigli? Scrivili nei commenti, saranno utili per i prossimi lettori!

Leggi anche:
Crisi economica: come generare guadagni e risparmi extra
Crisi mondiale del lavoro: per sopravvivere dovremo “adattarci”
Fase 1 quarantena: i prodotti più acquistati
I più venduti su Amazon ai tempi della quarantena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.